giovedì 4 gennaio 2018

Curcuma

Con il termine spezie si indicano tutte quelle sostanze aromatiche di origine vegetale che vengono utilizzate per aromatizzare cibi e bevande. In passato venivano spesso utilizzate anche in medicina ed in farmacia, infatti alcune sono caratterizzate da funzioni antinfiammatorie, antibatteriche, ...

La Curcuma non è una pianta ma un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Zingiberaceae che comprendente oltre 90 specie. Fra queste la Curcuma longa, oppure Zafferano delle indie o semplicemente Curcuma è particolarmente apprezzata. E' spontanea nell'Asia meridionale, dall'India alla Malesia, in regioni a clima tropicale con temperature normalmente comprese fra 20°C e 35°C ed elevata piovosità. I rizomi (le radici, o meglio un loro rigonfiamento), una volta bolliti e poi asciugatati in forno vengono ridotti in polvere.

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/c/c3/Curcuma_longa_001.JPG/220px-Curcuma_longa_001.JPG

La Curcuma è alla base del Curry.

Si dice che la Curcuma abbia delle proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti.

Dove comprarla? Non di certo al supermercato, non sa di niente! Consiglio di rivolgersi a "Il Genovino d'Oro", un piccolo negozio al centro di Roma fornitissimo, il cui proprietario è un vero guru delle spezie.