giovedì 4 gennaio 2018

"Curcuma"

Con il termine spezie si indicano tutte quelle sostanze aromatiche di origine vegetale che vengono utilizzate per aromatizzare cibi e bevande. In passato venivano spesso utilizzate anche in medicina ed in farmacia, infatti alcune sono caratterizzate da funzioni antinfiammatorie, antibatteriche, ...

Iniziamo il nostro viaggio nel mondo delle spezie parlando della Curcuma.

La Curcuma non è una pianta ma un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Zingiberaceae che comprendente oltre 90 specie. Fra queste la Curcuma longa, oppure Zafferano delle indie o semplicemente Curcuma è particolamente apprezzata. E' spontanea nell'Asia meridionale, dall'India alla Malesia, in regioni a clima tropicale con temperature normalmente comprese fra 20°C e 35°C ed elevata piovosità. I rizomi (le radici, o meglio un loro rigonfiamento), una volta bolliti e poi asciugatati in forno vengono ridotti in polvere.

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/c/c3/Curcuma_longa_001.JPG/220px-Curcuma_longa_001.JPG

La Curcuma è alla base del Curry, di cui parleremo in una delle prossime puntate.

Si dice che la Curcuma abbia delle proprietà antinfiammatorie ed anti ossidanti.

Dove comprarla? Non di certo al supermercato, non sa di niente! Consiglio di rivolgersi a "Il Genovino d'Oro", un piccolo negozio al centro di Roma fornitissimo, il cui proprietario è un vero guru delle spezie.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.