domenica 11 marzo 2018

Partagas Serie D No. 4

Non si discute, il Partagas Serie D No. 4 è fra i migliori robusto in assoluto ed è uno dei miglio sigari cubani in commercio. Ricordiamo che la vitola del galera denominata Robusto indica un sigaro avente la lunghezza di 124 mm ed 50 di cepo (unità di misura espressa in sessantaquatresimi di pollice). 


Questo sigaro è ha una lunga storia ed è stato introdotto, indicativamente, nel 1930 e attualmente è il sigaro cubano più venduto al mondo tanto da superare il Montecristo No. 4 che per molti anni ha detenuto questo primato. Purtroppo  l'abbondante produzione ha determinato una qualità non sempre costante ed ai massimi livelli come ci si aspetterebbe. Tuttavia, da oltre un anno a questa parte mi è sembrato che la qualità si sia davvero stabilizzata al livello ottimale.
 
  
Si tratta di un sigaro che da il meglio di sé dopo un periodo di affinamento nell'humidor, per questo motivo li lascio risposare per un periodo di almeno sei mesi, ma spesso per oltre un anno, prima di fumarli. E' incredibile quanto questo affinamento gli conferisca una maggiore complessità e piacevolezza, privilegiando i sentori speziati a quelli vegetali.

Alla vista e al tatto si presenta benissimo con una capa (parte esterna) sempre perfetta. A crudo si distinguono facilmente delle note speziate, specialmente di cacao. All'accensione la combustione ed il tiraggio sono ottimamali. Si percepisce subito quella nota speziata che accompagna tutta fumata evolvendosi dal cacao verso il pepe.

Il Partagas Serie D No. 4 non è semplicemente un sigaro ma un viaggio in paradiso! Possiamo abbinarlo con un buon Whisky Single Malt non eccessivamente torbato oppure con un buon Whisky giapponese.