martedì 20 marzo 2018

"Montiano" - Falesco

Ho avuto la fortuna di frequentare per due anni, in qualità di enologo, l'azienda Falesco con lo scopo di maturare un'esperienza nelle pratiche di cantina. Ho trovato un ambiente amichevole e di seri professionisti molto disponibili a condividere la loro esperienza e per questo gli sarò sempre grato.


Durante tutta la mia permanenza in cantina ho potuto apprezzare la grande attenzione con vengono prodotti tutti i loro vini, da quelli base fino a quelli di punta come il Montiano.


Il Montiano è un grande vino rosso prodotto prodotto con uve Merlot in purezza. I vigneti, per un totale di 30 Ha, si trovano a Montefiascone e a Castiglione in Teverina ad un'altitudine di 350 m s.l.m.. La forma di allevamento è il Cordone Speronato con una densità di 4.200 ceppi Ha. La resa per ettaro è di 45 Q.
 
La vinificazione prevede la macerazione sulle bucce per 15 giorni  e la fermentazione in acciaio inox. Segue la fermentazione malolattica in barriques Allier e Troncais dove si affina per 12 mesi.


Il Montiano è caratterizzato da un colore rosso rubino molto intenso. All'olfatto si percepiscono delle note di piccoli frutti rossi, confettura, spezie e note vanigliate. Al palato dimostra tutta la sua grande complessità e struttuta.

L'abbinamento ideale è rappresentato da piatti importanti di carne. Si consiglia di stapparlo con un certo anticipo e  di servirlo alla temperatura di 18°C in ballon.
  

Ogni buon vino deve sempre essere degustato con la consapevolezza del grande impegno delle persone che ci hanno lavorato, dalla vigna alla cantina, fino all'imbottigliamento. In questo caso, mentre degusto un ottimo Montiano, ripenso agli amici della Falesco con cui ho tascorso due anni indimenticabili. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.