sabato 14 aprile 2018

Vermentino - Antinori

Un ottimo Vermentino della Toscana? Quello di Antinori è eccezionale, non ci sono dubbi!


Si tratta di un vino di ottimo livello, facilmente reperibile a prezzi contenuti dimostrando che non occorre spendere cifre consistenti per bere molto bene.

Nella scheda del produttore è riportato quanto segue:

Vinificazione:

Ogni parcella di vigneto è stata raccolta separatamente, in funzione del livello di maturazione delle uve, in modo da creare una vasta scelta di lotti di Vermentino con differenti aromi e profumi. Al momento dell’arrivo in cantina le uve sono state delicatamente diraspate, pigiate e pressate in modo soffice. Il mosto ottenuto è stato trasferito in serbatoi di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica ad una temperatura di 16°C. I vari lotti sono stati accuratamente e sistematicamente valutati e assemblati. L’imbottigliamento è avvenuto nel mese di gennaio 2018.

Note storiche:

Tenuta Guado al Tasso è situata a circa 80 Km. a sud-ovest di Firenze, nei pressi del paese di origine medievale di Bolgheri, in Maremma. La proprietà, di circa 1000 ettari, si estende dalla costa del Mar Tirreno fino alle colline e comprende, oltre a 300 ettari di vigneti, anche grano, mais, girasoli, olivi.
La prima annata prodotta di Vermentino nella Tenuta Guado al Tasso è stata la 1996.

Note di degustazione:

Dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, presenta un profumo fragrante e intenso, con aromi che richiamano agli agrumi, alla frutta candita e al frutto della passione. In bocca è ben supportato dalla freschezza e dalla componente minerale, che donano al vino sapidità e persistenza.